Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 16:30 a 17:30

Citizen Experience. Quando ad essere importante è sia la meta che il viaggio [ w.18a ]

La Citizen Experience, ovvero il modo in cui il Cittadino esperisce il suo rapporto con la Pubblica Amministrazione, è ben altro che essere una soluzione software, un progetto e, forse, anche un programma. La Citizen Experience è una rotta, che ci indica cosa dobbiamo fare per rendere tale rapporto un’esperienza che vada oltre il mero esercizio dei nostri diritti e l’ottemperanza dei nostri doveri.

Partecipare alla vita pubblica, infatti, è fondamento dell’esserne parte e non si può essere soggetti passivi rispetto ad essa: l’esserne parte equivale a prenderne parte. La partecipazione alla vita pubblica è un momento di continuo confronto tra il nostro volerla vivere ed il poterlo fare in modo coerente con le regole che un sistema tanto complesso deve necessariamente darsi.

La Citizen Experience, quindi, ridisegna il modello di relazione, cercando di sostenerlo piuttosto che vincolarlo: la relazione tra il Cittadino e la Pubblica Amministrazione è un fenomeno sociale, che si modella sulla base di dinamiche difficilmente canalizzabili e la tecnologia, da questo punto di vista, deve avere un ruolo di sostegno piuttosto che di indirizzo.

Nell’ambito del Master, verrà illustrato come Oracle sostiene tale modello, attraverso una soluzione modulare, che possa assemblarsi in modo da adattarsi a differenti modelli, i quali, pur sposando il concetto generale della Customer Experience, si contestualizzano sugli specifici obiettivi che ciascuna Amministrazione ha.

Programma dei lavori

Interviene

Citizen Experience. Quando ad essere importante è sia la meta che il viaggio

Torna alla home