Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 13:00

Open Innovation Lab - Mobilità, Ambiente, Sicurezza [ lab.03 ]

Interventi a cura di: SOGEA - Is TECH - MOBYSYS - GL Solutions - e-Lios - SECURE EDGE

Programma dei lavori

Chairperson

Iacono
Giuseppe Iacono Vice Presidente - Stati Generali dell'Innovazione Biografia

Capo segreteria tecnica Assessorato Roma Semplice.

Laureato in Scienze dell’Informazione, ha 30 anni di esperienza in campo tecnico, gestionale e manageriale, come imprenditore, consulente, formatore. Ha coordinato progetti di miglioramento per aziende di profilo internazionale e sviluppato interventi di formazione e sviluppo competenze nel campo della gestione dei team, del project management e della qualità.

Da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell’innovazione, è stato Presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione, di cui è anche co-fondatore (www.statigeneralinnovazione.it), già Presidente anche dell’Istituto Italiano Open Data, è stato coordinatore del gruppo di lavoro “Competenze per la cittadinanza digitale e inclusione digitale” del Programma Nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali, e advisor esperto dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano. Co-ideatore e docente del master Smart PA della Link Campus University e docente del master Innovare con il Cloud dell’Università degli studi di Padova.

Scrive periodicamente come protagonista collaboratore su www.agendadigitale.eu, curatore del canale Scuola Digitale, è membro del Comitato degli Esperti per l’innovazione di OMAT360 e “eSkills Ambassador” per i progetto europeo “e-skills 4 Jobs”. È autore di oltre 100 lemmi dei nuovi volumi Scienza e Tecnica dell’Enciclopedia Treccani dedicati a Informatica e Nuovi Media e di numerose pubblicazioni su riviste specializzate, su atti di convegni e di seminari, oltre che di diversi libri sui temi del management e dell’innovazione.

Chiudi

I SESSIONE

Barraco
Gestione web delle richieste di autorizzazione alle missioni e gestione rimborsi spese

Presentazione del flusso dell’applicazione dall’inserimento della missione alla sua autorizzazione e alla gestione dei rimborsi spese. Strumenti demo: slide di Power Point e filmati.

Paola Barraco Responsabile software P.A. - SOGEA Biografia Vedi atti

Diplomata  in ragioneria indirizzo informatico  si occupa da oltre venti anni  di progettazione  e realizzazione di  software gestionale.

E’   responsabile della divisione  Applicazioni  Gestionali   per la pubblica amministrazione e ha  partecipato come capo progetto  alla  creazione della   applicazione web  GESTIONE MISSIONI e  RIMBORSI SPESE  che viene presentata  al FORUMPA .

E’  inotre consulente   nello sviluppo di  modelli e applicazioni  in ambito BUSINESS  INTELLIGENCE.

Chiudi

II SESSIONE

III SESSIONE

IV SESSIONE

Loveri
Un aspetto fondamentale nella implementazione della Business Continuity nella PA: la manutenibilità dei dati

Per affrontare professionalmente un progetto di Business Continuity la Pubblica Amministrazione deve chiedersi fin dall'inizio di quali risorse e strumenti deve dotarsi per tener aggiornati i dati che verranno raccolti. Questo aspetto se non affrontato con strumenti idonei è la causa principale del fallimento delle esperienze passate.

Carlo Loveri Amministratore Delegato - GL Solutions Biografia

Ha fondato eSolutions Europe, oggi GL Solutions e parte del Gruppo GL, nel 2000 e da allora ne è l'amministratore delegato. Napoletano, vive e lavora a Milano da oltre 25 anni. Nel corso della sua carriera ha lavorato in varie multinazionali del mondo IT (IBM, Unisys, Tandem Computers, etc.) dove ha sviluppato un solido background  tecnico, marketing e commerciale. Dispone di una vasta esperienza nella gestione di grandi progetti in ambienti complessi con particolare riferimento ad ambiti GRC come IT Security, Business Continuity, Emergency Management e Crisis Management. E’ in possesso di varie certificazioni professionali fra cui CISA, CISM e CBCP.  E' laureato in Matematica e ha frequentato un master in Economia e Direzione d'Azienda.

Chiudi

V SESSIONE

Paganelli
METI - sMart Environments for real Time Security: sistema di monitoraggio ambientale per la sicurezza

Sarà presentato un sistema di monitoraggio ambientale progettato per rendere sicuri gli ambienti di lavoro poiché intelligenti e proattivi rispetto al verificarsi di situazioni di pericolo. Il sistema sfrutta le più recenti tecnologie nel campo delle Wireless Sensor Network e Body Sensor Network, adattandole alle caratteristiche di qualsiasi ambiente di lavoro. L'applicazione è stata premiata da Italia degli Innovatori 2011.

Eleonora Paganelli membro CDA - Project Manager - coordinatore Trasferimento Tecnologico - - e-Lios Biografia

Laurea magistrale con lode in Informatica nel 2007 presso l’Università di Camerino, attualmente ricopre il ruolo di Project Manager, coordinando il settore del Trasferimento Tecnologico all’interno dello spin-off e-Linking online Systems S.r.l. Nella formazione post-laurea si è focalizzata sulla gestione degli aspetti economici e manageriali della gestione di progetti informatici, conseguendo nel 2010 anche un Master di primo livello in tecnologie e management dell'innovazione presso ISTAO – Istituto Adriano Olivetti di Ancona.
Nell’ambito della propria attività utilizza le tecnologie come leve e strumenti per il miglioramento del funzionamento della Pubblica Amministrazione e della sanità, a supporto dei cambiamenti organizzativi, di valutazione delle performance individuali, dei processi di erogazione dei servizi al cittadino, della comunicazione pubblica multicanale semplificazione e dell’e-government. Ha condotto nel ruolo di Project Manager numerosi progetti di e-government, ed ha maturato una significativa esperienza nella presentazione e rendicontazione di finanziamenti nazionali, regionali ed europei in materia.
Ad oggi è membro del comitato tecnico di Fidimpresa Marche, Comitato Provinciale di Macerata e membro del Consiglio d’amministrazione dello spin-off e-Lios S.r.L..

Chiudi

Interviene

Di Piazza
Timbro Digitale 2D-Plus (TM): l'innovazione tecnologica al servizio della semplificazione

La soluzione di timbro digitale 2D-Plus® è stata in questi ultimi anni uno strumento fondamentale nel processo di semplificazione, in perfetta sintonia con quanto ora decretato dal Governo Monti.
Anagrafe on line, segreterie studenti on line sono solo alcuni degli esempi di applicazione che hanno reso il timbro digitale un fattore abilitante alla dematerializzazione.

Luciano Di Piazza Direttore Commerciale - Secure Edge Biografia Vedi atti

Da 28 anni opera nel settore ICT in ambito commerciale. Ha cominciato il suo percorso presso la società Sysdata Italia di Bologna  per proseguire presso importanti multinazionali: Nixdorf Computers, Ericsson, Informix, Cabletron Systems, con ruoli sempre maggiori di  responsabilità. Nel 2001 è fra i cofondatori della società Secure Edge. A lui si deve la commercializzazione e la diffusione sul  mercato Italiano della innovativa soluzione tecnologica “Timbro Digitale 2D-Plus®”.

Chiudi

Torna alla home