Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Eco-City: ispirazioni per una città sostenibile [ O.06 ]

a cura di Selex Elsag

Le Agende di tutti i principali governi sono dedicate in massima parte alla sostenibilità economica, ambientale e sociale (UN Agenda 21, EU Horizon 2020), affrontando sfide energetiche, di sovrappopolazione e cambiamenti climatici. Poiché la “sostenibilità” ha radici e diramazioni di diversa natura - politica, sociale, ambientale, tecnologica, etica, religiosa, filosofica ed economica - non è frazionabile e quindi le iniziative proposte non possono che essere multidisciplinari, flessibili ed integrate.
Il gruppo Finmeccanica, da sempre attento al tema della sostenibilità, ha sviluppato negli ultimi anni una visione del proprio portafoglio di tecnologie, prodotti e servizi in ottica di sostenibilità, denominata “Planet Inspired”, indirizzando le smart community su temi quali la sicurezza integrata, l’osservazione della Terra e delle mutazioni climatiche ed ambientali, la gestione delle risorse naturali, l’energia, la logistica, la salute.
Il convegno “Eco-City: ispirazioni per una città sostenibile” affronta approcci innovativi alle tecnologie, competenze, soluzioni ed asset per la sostenibilità ambientale, approfondendo il tema generale grazie ai contributi di numerosi testimonial, focalizzandosi sugli aspetti relativi ad energia e logistica/mobilità nelle smart cities.

Programma dei lavori

City Inspired: un modello per città digitali, sicure e sostenibili

Bianco
City Inspired: un modello per città digitali, sicure e sostenibili
Danilo Bianco VP CTO/Capability ICT & Networking Security & Smart Systems - Selex ES Biografia Vedi atti

Head of  PreSales CyberSecurity & ICT Solutions nella Div. Security & Information Systems di Leonardo, che fornisce piattaforme digitali per applicazioni sicure,  cybersecurity & threat intelligence, big data & analytics per lo sviluppo dei programmi strategici di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e delle Imprese.

Ha collaborato all’organizzazione di eventi di comunicazione in ambito Digital e Security (CyberTech Europe, Forum PA, Smart City Exhibition) e partecipa a numerose iniziative di innovazione digitale con ANITEC/Assinform, Confindustria Digitale e Stati Generali dell’Innovazione.

 

Chiudi

Keynote speech

Smart Communites ed inclusione sociale per l’eco-sostenibilità

Marzano
Smart Community e inclusione sociale per l'eco-sostenibilità
Flavia Marzano Presidente - Stati generali dell'Innovazione - Fondatrice WISTER Biografia Vedi atti

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. già Assessora Roma Semplice - Roma Capitale

Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories). E' stata Assessora Roma Semplice.

Chiudi

Keynote speech

L’ecosistema Genova Smart City

Piaggio
Genova Smart City. un processo di trasformazione
Gloria Piaggio Coordinatore Genova Smart City e Dirigente Progetti Europei - Comune di Genova Biografia Vedi atti

Laureata in Economia e Commercio con specializzazione in Economia Politica fin dal 1989 lavora al Comune di Genova, occupandosi inizialmente dei rapporti internazionali dell'Esposizione Internazionale "Cristoforo Colombo: la nave e il mare". Nel 1996 collabora alla creazione dell'ufficio per la promozione turistica e culturale della città e continua ad occuparsi dei rapporti internazionali. Nel 1998 é la responsabile della gestione dei 14 musei cittadini e l'anno successivo é Dirigente della Divisione Territoriale. Da aprile 2006 é responsabile dell'Ufficio Supporto nelle Relazioni Esterne per lo Sviluppo Economico della Città e Marketing Territoriale. In tale veste si occupa di intrecciare relazioni con grandi imprese e gruppi al fine di creare un sistema economico integrato per lo sviluppo produttivo della città, individuando misure per agevolare e stimolare gli investimenti ed attuando iniziative che consentano la crescita delle imprese esistenti e l'arrivo di nuove aziende, in particolare di respiro internazionale, nell'mbito delle politiche scelte dalla Sindaco e dalla Giunta. E' il Coordinatore Genova Smart City.

Chiudi

Tavola rotonda

Esperienze di efficienza energetica verso le Smart Grid

Sanna
Round Table: Esperienze di efficienza energetica verso le Smart Grid
Renato Sanna CTO Energy Management - ICT & Networking - Selex ES Biografia Vedi atti

In Selex ES  ricopre l'incarico di CTO dell'area Energy Management, all'interno della LoB ICT&Networking, con l'obiettivo di favorire la crescita di competenze tecniche e di processo  in ambito liberalizzazione dei mercati di energia elettrica e gas, a supporto della delivery su tutta la filiera dell'energia. Negli ultimi dieci anni è stato impegnato in progetti Energy & Utilities con le principali aziende del settore, volti alla realizzazione delle piattaforme informatiche per la gestione ed ottimizzazione della produzione, distribuzione e trading dell'energia elettrica. Le competenze acquisite sulla liberalizzazione dei mercati energetici ed in ambito ETRM gli hanno consentito di approcciare le problematiche di Energy Management sia per i Clienti finali supportando le aziende energivore nella realizzazione del processo di Energy Saving dal punto di vista consulenziale, sia di poter traguardare importanti progetti di ricerca e sperimentazione sul campo per le Pubbliche Amministrazioni in ambiti inerenti le Smart Communities in ottica Smart Cities.

Chiudi

Libero
“Eco-City: ispirazioni per una città sostenibile” Da Smart Grid a Smart Cities Il ruolo dell’efficienza energetica
Roberto Libero Business Integration Partners S.p.A Vedi atti
Piaggio
Intervento
Gloria Piaggio Coordinatore Genova Smart City e Dirigente Progetti Europei - Comune di Genova Biografia Vedi atti

Laureata in Economia e Commercio con specializzazione in Economia Politica fin dal 1989 lavora al Comune di Genova, occupandosi inizialmente dei rapporti internazionali dell'Esposizione Internazionale "Cristoforo Colombo: la nave e il mare". Nel 1996 collabora alla creazione dell'ufficio per la promozione turistica e culturale della città e continua ad occuparsi dei rapporti internazionali. Nel 1998 é la responsabile della gestione dei 14 musei cittadini e l'anno successivo é Dirigente della Divisione Territoriale. Da aprile 2006 é responsabile dell'Ufficio Supporto nelle Relazioni Esterne per lo Sviluppo Economico della Città e Marketing Territoriale. In tale veste si occupa di intrecciare relazioni con grandi imprese e gruppi al fine di creare un sistema economico integrato per lo sviluppo produttivo della città, individuando misure per agevolare e stimolare gli investimenti ed attuando iniziative che consentano la crescita delle imprese esistenti e l'arrivo di nuove aziende, in particolare di respiro internazionale, nell'mbito delle politiche scelte dalla Sindaco e dalla Giunta. E' il Coordinatore Genova Smart City.

Chiudi

Atti di questo intervento

o06_07_piaggio_gloria.mp3

Chiudi

Logistica intelligente e mobilità urbana

Borasi
Logistica intelligente e mobilità urbana
Franco Borasi Responsabile Project Office Logistica - Selex ES Biografia Vedi atti

Franco Borasi è nato a Genova nel 1958, dove si è laureato in Ingegneria.

Attualmente è responsabile in Selex ES del Project Office Logistica. E’ stato presidente ed amministratore delegato di Sistemi e Telematica, un’azienda facente parte del Gruppo Selex Elsag specializzata nel segmento logistico. Ha avuto in precedenza la responsabilità della Pianificazione strategica in Elsag spa. Ha iniziato la sua attività lavorativa nel Gruppo Olivetti, operando nel segmento della quality assurance per il portafoglio dei prodotti software; successivamente sempre in Olivetti ha operato nel marketing internazionale, per lo sviluppo dei segmenti banche, retail e sanità.

Chiudi

Tavola rotonda

Esperienze di Smart Mobility e City Logistics (*)

Tilocca
INFOMOBILITA’ A CAGLIARI E NELL’AREA VASTA
Proto Tilocca Dirigente Pianificazione, Marketing e Qualita' - CTM Cagliari Biografia Vedi atti

Laureato con il massimo dei voti in Ingegneria Civile Trasporti  presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cagliari discutendo una tesi sperimentale sui modelli di simulazione di traffico, attualmente oltre a ricoprire l’incarico di Dirigente del settore Pianificazione Marketing Qualità e Sistemi Informativi e del Settore Parcheggi presso l’azienda CTM S.p.A. di Cagliari., e supervisore  del progetto d’integrazione e sviluppo tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità dell’area Vasta di Cagliari. Da 20 anni si occupa principalmente di progetti tecnologici per la mobilità. Nel corso di questi anni ha potuto partecipare a numerosi corsi di specializzazione in Italia ed all’estero, nel campo dell’infomobilità.

Alla fine degli anni 80 ha iniziato l’attività lavorativa con una società di consulenza nel campo della progettazione  di linee elettriche. Successivamente ha continuato ad  occuparsi di modelli di simulazione di assegnazione del traffico su reti urbane, collaborando negli anni 1990-91 alla realizzazione del piano Provinciale dei Trasporti di Sassari, mediante l’uso di modelli di simulazione di traffico.  Parallelamente ha continuato a svolgere attività di consulenza e progettazione per conto dell’ENEL fino al 1993. Dal 1991 al 1993 ha lavorato presso il CRS4 (Centro di Ricerca Sviluppo Studi Superiori Sardegna), nel settore di calcolo parallelo, nel quale ha maturato una significativa esperienza in campo tecnologico ed informatico. Dal Dicembre 1993 al Luglio 1996, nell’ambito dell’azienda CTM S.p.A., ha ricoperto l’incarico di Responsabile del Sistema di Controllo Centralizzato di Traffico dell’Azienda Consorziale Trasporti di Cagliari, occupandosi del primo sistema di localizzazione delle flotte bus. Nell’ambito delle attività  aziendali ha maturato una notevole esperienza sui sistemi AVM e sulle nuove tecnologie di monetica, anche mediante l’introduzione di sistemi contactless. Ha tra l’altro ricoperto il ruolo di Coordinatore di numerosi Studi di Fattibilità e Progetti nell’ambito del trasporto pubblico locale  e della telematica ai trasporti. Alla fine degli anni 90 ha svolto il ruolo di Project Manager in diversi progetti di sviluppo all’interno di CTM S.p.A. Ha partecipato anche alla realizzazione del libro “Guida ai Sistemi di Telecontrollo delle Flotte del Trasporto Collettivo, pubblicato dall’ENEA nel 1997. Nel corso degli ultimi 15 anni ha partecipato in qualità di relatore  ha numerose conferenze nel campo delle nuove tecnologie applicate ai trasporti. Nel campo della mobilità si è occupato di progetti innovativi e di sperimentazioni, quali sistemi a chiamata, sistemi a propulsione ibrida e sistemi d’infomobilità. Dal 2001 ad oggi svolge il ruolo di responsabile o di direttore lavori  di numerosi progetti tra i quali spiccano il sistema  d’integrazione e sviluppo tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell’area vasta di Cagliari ed il sistema radio tetra, considerati all’avanguardia in ambito internazionale.

Nella oltre ventennale attività nel settore trasporti ha avuto modo di pubblicare numerosi studi e monografie su riviste specializzate nazionali ed internazionali.

Chiudi

Masciola
Intervento
Luca Masciola Dirigente ATAC, Direttore Scientifico dell'Osservatorio Mobilità e Trasporti nonché dell'Osservatorio IT e Sicurezza di Eurispes Biografia Vedi atti

Nato nel 1964 a Roma, si è laureato in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma. Nel 2006 ha completato l'Executive Development Program presso la Warthon University di Philadelphia. Ha lavorato nel Gruppo Eni tra il 1989 ed il 1998, in Italia ed all'estero; successivamente nel Gruppo Ferrovie dello Stato tra il 1998 ed il 2008 quando viene assunto in Trambus SpA, successivamente confluita in Atac SpA. Nel corso della carriera professionale ha ricoperto posizioni di responsabilità nell'ambito delle funzioni HR ed ICT. Ha collaborato con Sda Bocconi e  collabora con Luiss Management School ed ha ricoperto la carica di Consigliere di Amministrazione di HDI Assicurazioni e del Fondo Priamo. È membro del Comitato Scientifico di Roma Capitale Investment Foundation e Direttore Scientifico dell'Osservatorio Mobilità e Trasporti nonché dell'Osservatorio IT e Sicurezza di Eurispes.

Chiudi

Atti di questo intervento

o06_10_masciola_luca.mp3

Chiudi

Mannucci
L'esperienza del Comune di Firenze e Salfi
Simone Mannucci Direzione Mobilità e nuove infrastrutture - Comune di Firenze Vedi atti
Pasqua
L'esperienza del Comune di Firenze e Silfi
Antonio Pasqua Silfi spa Vedi atti

Conclusioni

Iacono
Intervento conclusivo
Giuseppe Iacono Vice Presidente - Stati Generali dell'Innovazione Biografia Vedi atti

Capo segreteria tecnica Assessorato Roma Semplice.

Laureato in Scienze dell’Informazione, ha 30 anni di esperienza in campo tecnico, gestionale e manageriale, come imprenditore, consulente, formatore. Ha coordinato progetti di miglioramento per aziende di profilo internazionale e sviluppato interventi di formazione e sviluppo competenze nel campo della gestione dei team, del project management e della qualità.

Da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell’innovazione, è stato Presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione, di cui è anche co-fondatore (www.statigeneralinnovazione.it), già Presidente anche dell’Istituto Italiano Open Data, è stato coordinatore del gruppo di lavoro “Competenze per la cittadinanza digitale e inclusione digitale” del Programma Nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali, e advisor esperto dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano. Co-ideatore e docente del master Smart PA della Link Campus University e docente del master Innovare con il Cloud dell’Università degli studi di Padova.

Scrive periodicamente come protagonista collaboratore su www.agendadigitale.eu, curatore del canale Scuola Digitale, è membro del Comitato degli Esperti per l’innovazione di OMAT360 e “eSkills Ambassador” per i progetto europeo “e-skills 4 Jobs”. È autore di oltre 100 lemmi dei nuovi volumi Scienza e Tecnica dell’Enciclopedia Treccani dedicati a Informatica e Nuovi Media e di numerose pubblicazioni su riviste specializzate, su atti di convegni e di seminari, oltre che di diversi libri sui temi del management e dell’innovazione.

Chiudi

Atti di questo intervento

o06_14_iacono_nello.mp3

Chiudi

Torna alla home