Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 13:00

Partnership anticrisi. Le soluzioni dalla politica del farmaco per realizzare la sanità del futuro [ C.15 ]

Le politiche farmaceutiche regionali a confronto:criticità e fattori di successo (in collaborazione con Eli Lilly)

Qual è lo stato dell’arte delle politiche farmaceutiche attuate dalle Regioni italiane? Quali sono le principali criticità incontrate e quali possono essere i fattori di successoi? Ci sono possibilità concrete di partnership pubblico privato e con quali finalità?

A queste ed altre domande tenterà di dare una risposta la giornata di lavori promossa da FORUM PA in collaborazione con Lilly. Il dibattito prenderà le mosse dai risultati di uno studio comparativo coordinato dal professor Federico Spandonaro, docente di economia sanitaria del CEIS. Dalla ricerca, condotta in 9 Regioni, realizzando 45 interviste, emerge la diversità di opinioni sulla efficacia degli strumenti di governo della farmaceutica, che sembra più legata alla adesione alle scelte operate dalle singole Regioni nell’ambito della loro autonomia federalista, che non sulla base di considerazioni di evidence delle politiche; la scarsa fiducia negli strumenti di governo economico (ad esempio le compartecipazioni) e una grande attenzione all’appropriatezza, declinata però diversamente a seconda dei contesti; la grande preoccupazione per il governo dell’innovazione, ma anche una scarsa fiducia negli strumenti di valutazione oggettivi, quali l’HTA;  la consapevolezza che il settore farmaceutico, seppure con qualche carenza sul lato della spesa ospedaliera, è quello soggetto a più accurato e attento monitoraggio e controllo.

Si confronteranno sui risultati dello studio comparativo Assessori alla Sanità, Direttori Generali, Responsabili regionali delle politiche del farmaco, Segretari Regionali SIFO, Direttori Generali di Aziende ospedaliere e di Aziende sanitarie, Responsabili dei Servizi farmaceutici.

Programma dei lavori

Apertura

Giovannitti
Intervento di apertura
Massimo Giovannitti Regional Affairs Director - Eli Lilly Italia Vedi atti

Atti di questo intervento

01_c_15_giovannitti_massimo.mp3

Chiudi

Keynote speech

Spandonaro
Politiche farmaceutiche regionali: i risultati di uno studio comparativo condotto su campo
Federico Spandonaro CEIS Sanità - Tor Vergata Biografia Vedi atti

Federico Spandonaro è docente di Economia Sanitaria presso la Facoltà di Economia dell'Università di Roma Tor Vergata; inoltre è supplente dell'insegnamento di Management Sanitario del corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche della Facoltà di Medicina e Chirurgia.E' coordinatore scientifico del Rapporto annuale sulla Sanità del CEIS - Università di Tor Vergata.
Membro del Comitato Scientifico a supporto del Ministero della Salute - Direzione della Programmazione, LEA e principi etici di sistema, consulente della Commissione parlamentare bicamerale "antimafia", dell'OIV dell'Az. Osp. Policlinico di Tor Vergata e dell'Az. Ospedaliera San Filippo Neri di Roma.E' stato membro della Commissione Unica per i DIspositivi Medici (CUD) del Ministero della Salute, per il quale ha anche ricoperto il ruolo di esperto nell'ambito del SiVeAS (Sistema Nazionale di Verifica e Controllo dell'Assistenza Sanitaria).Svolge attività di ricerca e formazione nel campo della economia e management sanitario, della modellistica finanziaria e delle tecniche di valutazione per i sistemi di protezione sociale, partecipando come docente a vari corsi di specializzazione e Master universitari (LIUC Lib. Univ. Cattaneo di Castellanza, LUISS G. Carli, Univ. di Roma La Sapienza, Univ. della Svizzera Italiana, Univ. dell'Aquila, Univ. di Genova, etc.), corsi di economia e management sanitario (Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Scuola di Direzione Sanitaria dell'IREF Reg. Lombardia, CEFPAS - Reg. Sicilia, oltre che corsi di formazione promossi da Regioni, ASL e associazioni scientifiche mediche).
 Attualmente coordina i progetti di ricerca per il Ministero della Salute "Rapporti tra pubblico e privato e evoluzione dell'istituto dell'accreditamento in un contesto federalista", "Mobilità sanitaria nazionale e internazionale e sua regolazione economica alla luce della normativa europea", "Nuove modalità di finanziamento e controllo dei Dispositivi Medici; inoltre è responsabile scientifico dell'Unità Operativa CEIS Univ. di Roma Tor Vergata nei progetti coordinati dall'AGENAS: "Valutazione costo-efficacia di un programma di screening audiologico neonatale universale nazionale". Ha partecipato e coordinato numerose ricerche sia per enti pubblici che per organismi internazionali (CNR, MURST, CEE, Min. Funz. Pubblica, etc.); fra le altre è stato responsabile dell'unità operativa Determinanti della scelta fra pubblico e privato nel settore sanitario italiano nell'ambito del progetto strategico CNR Problemi prioritari e politiche di razionalizzazione del SSN, responsabile scientifico nazionale del progetto di ricerca Metodi sistematici per l'analisi della spesa sanitaria, e del progetto Valutazione sperimentale costo efficacia delle linee guida sullo screening, diagnosi precoce e trattamento multidisciplinare del cancro colon retto (2005/2006),  entrambi per conto della AGENAS (Fondi ricerca finalizzata del Min. Salute), nonché coordinatore dell'unità operativa AGENAS nel progetto "Finanziare la non autosufficienza", e dell'Unità Operativa CEIS Università di Roma Tor Vergata nei progetti "Hr&i Transfer- Analysis and development of a network for the integrated use of scientific evidence to introduce innovation in health services", "The Beverdige Project: Back to Beveridge? The introduction of new technologies and its impact on equity of access to healthcare", "La promozione dell'innovazione e la gestione del rischio", "Efficacia nella pratica e rapporto costi/benefici di un programma di screening e gestione della depressione in diversi contesti medici".

Affiliazioni scientifiche: AMASES (Associazione per la Matematica Applicata agli Studi Economico Sociali), AIES (Associazione Italiana di Economia Sanitaria), IHEA (International Health Economics Association), dell'IHPMI (International Health Policy and Management Institute), IESS (Istituto Europeo di Sicurezza Sociale), del GISF (Gruppo Italiano per gli studi di Farmacoeconomia), SIEPI (Società Italiana di Economia e Politica Industriale

Chiudi

Atti di questo intervento

02_c_15_spandonaro_federico.mp3

Chiudi

Tavola rotonda

Fassari
Cesare Fassari Direttore di - "Quotidiano Sanità"

Intervengono

Monchiero
Intervento
Giovanni Monchiero Presidente - FIASO e Direttore Generale ASL CN2 Vedi atti

Atti di questo intervento

06_c_15_monchiero_giovanni.mp3

Chiudi

Messori
Intervento
Andrea Messori Comitato prezzi e rimborso AIFA Vedi atti
Giorni
Intervento
Loredano Giorni Regiona Toscana Vedi atti

Atti di questo intervento

08_c_15_giorni_loredano.mp3

Chiudi

Guizzardi
Maurizio Guizzardi Direttore Generale - Policlinico Universitario 'Agostino Gemelli'
D'Elia
Luigi D'Elia Sub commissario - Regione Calabria

Interventi non programmati e dibattito con il pubblico presente in sala

Conclusioni

Torna alla home