Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Agenda Digitale italiana - Lo sviluppo dell’e-commerce [ C.02 ]

 La strategia di Agenda Digitale Italiana per l’area E-commerce si propone alcuni obiettivi prioritari che saranno alla base del convegno proposto:

 

  • Massimizzare la diffusione della moneta elettronica e dell’e-payment, con conseguente emersione dei capitali nascosti
  • Stimolare l’accesso delle piccole e medie imprese al mercato online
  • Promuovere presso i cittadini una maggiore certezza complessiva verso l’utilizzo dei canali digitali d’acquisto

Programma dei lavori

Chairperson

Longo
Intervento di apertura
Antonio Longo Dirigente - Ministero dello Sviluppo Economico Vedi atti

Atti di questo intervento

01_c02_longo_antonio.mp3

Chiudi

Intervengono

Benussi
Intervento
Lorenzo Benussi membro dell'Ufficio di Gabinetto del Ministro dell'Istruzione, Universita' e Ricerca Biografia Vedi atti

Dopo aver conseguito la laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione e il Dottorato di Ricerca in Economia dell’Innovazione presso l’Università degli Studi di Torino e di Manchester, dal 2007 lavoro presso il Consorzio TOP-IX sviluppando progetti e politiche per l'innovazione e aiutando nascita e sviluppo di startup innovative. 

Sono fellow del Centro NEXA per Internet & Società del Politecnico di Torino con cui ho collaborato alla nascita di Creative Commons Italia e del movimento Open Data europeo.
All'interno della mia esperienza accademica ho svolto attività di ricerca e insegnamento in economia della conoscenza ed economia e management dell’innovazione presso l’Università di Torino, l’Università di Manchester, i politecnici di Torino e di Milano. 
Sono membro del Comitato Strategico per l’Innovazione del Gruppo IREN e del Comitato Tecnico Scientifico di OpenCoesione, progetto del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica della Presidenza del Consiglio.  
Sono stato consigliere del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Francesco Profumo e ho realizzato progetti di innovazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, sotto il governo Letta, e con il Ministero degli Affari Esteri, sotto il Min. Bonino. 
Sono membro del Tavolo Permanente per l’Innovazione e l’Agenda Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Chiudi

Atti di questo intervento

03_c02_benussi_lorenzo.mp3

Chiudi

Camusi
Intervento
Maria Pia Camusi Direttore - Fondazione R.ETE. Imprese Italia Vedi atti

Atti di questo intervento

04_c02_camusi_mariapia.mp3

Chiudi

Busetto
Intervento Confindustria Digitale
Antonello Busetto Confindustria Digitale Biografia Vedi atti

Direttore di ANITEC-ASSINFORM, l'Associazione italiana delle società di Information and Communication Technology, aderente a Confindustria e a Confindustria Digitale, che costituisce il riferimento per le aziende italiane del settore, di ogni dimensione e specializzazione: dai produttori di software, sistemi e apparecchiature ai fornitori di soluzioni applicative, di reti e della filiera dell’informatica, delle telecomunicazioni e dell’elettronica di consumo, nonché ai fornitori di servizi a valore aggiunto e contenuti connessi all’uso dell’IT. Dal 2011-2017 Direttore Generale di ASSINFORM, l'Associazione italiana delle società di Information Technology, aderente a Confindustria e a Confindustria Digitale. Dal 2001-2011 Direttore dei Rapporti Istituzionali di CONFINDUSTRIA SERVIZI INNOVATIVI E TECNOLOGICI. 

È stato anche Responsabile dell’Ufficio Affari Legislativi e dell’Ufficio di Bruxelles della Federazione. Dal 1996-2001 Componente della Segreteria tecnica del Ministro dell’industria con i Ministri Alberto Clo’, Pierluigi Bersani, Enrico letta, Antonio Marzano (D.M. 26/11/96). Dal 1991-1996 Nominato con decreto del Ministro dell’Industria Esperto, con funzioni dirigenziali di studio e ricerca, presso la Segreteria Tecnica della Direzione Generale delle fonti di energia e delle industrie di base del Ministero dell’industria (prevista dalla Legge n.10/91 ed istituita con DPR n. 241/91).

E' sposato con Maria Teresa, Farmacista con due figli: Gian Maria, Medico Specialista urologo, e Federica, Avvocato. Ha conseguito la Licenza di Liceo Scientifico e la Laurea, con Lode, in Ingegneria meccanica (indirizzo robotico) ed ha ottenuto l’Abilitazione all’esercizio professionale. Ha prestato il Servizio militare come Ufficiale presso la Scuola di Artiglieria semovente di Bracciano, classificandosi al primo posto del 91° corso Allievi Ufficiali. E’ Ufficiale del Corpo Militare di Croce Rossa Italiana.

Chiudi

Conclusioni

Tripoli
Intervento di chiusura
Giuseppe Tripoli Capo Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizzazione - Ministero dello Sviluppo Economico Biografia Vedi atti

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Catania. Dall’1 gennaio 2016 è Segretario Generale dell’Unioncamere. E’ stato Garante delle PMI. Dal 2014 al 2015 Direttore Generale per la politica di internazionalizzazione e la promozione degli scambi del Ministero dello Sviluppo Economico. Dal 2009 al 2014 Capo del Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo economico.

Dal 2001 al 2009 Segretario Generale dell'Unioncamere.

Dal 1999 al 2001 Vice Segretario Generale della Confcommercio.

Dal 1996 al 1999 Vice Segretario Generale dell'Unioncamere. Dal 1992 al 1996 Consigliere Delegato del C.I.S. S.p.A.

Dal 1984 Attività di ricerca per l'impostazione della scuola di Pubblica Amministrazione delle Camere di Commercio.

Dal 1982 al 1985 Attività di ricerca presso la cattedra di Filosofia del Diritto di Catania e Roma.

Chiudi

Atti di questo intervento

07_c02_tripoli_giuseppe.mp3

Chiudi

Torna alla home