Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 13:00

Sicurezza informatica e continuità operativa: è l'ora dell'implementazione [ G.03 ]

Gli articoli 50 e 51 del Codice dell'Amministrazione Digitale definiscono gli obblighi di tutte le amministrazioni in merito alla integrità dei dati e dei sistemi e alla continuità operativa.

Questo convegno farà il punto  sullo stato dell'arte, sugli adempimenti di legge, sui principali problemi e opportunità sul tappeto riguardo alla business continuity, al disaster recovery, alla sicurezza ed integrità dei dati e dei sistemi. 

Programma dei lavori

Chairperson

Pistella
Intervento di apertura
Fabio Pistella Componente Comitato Direttivo - DigitPA Biografia Vedi atti

Presidente del CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione) dall’agosto 2007 è ora Commissario Straordinario dello stesso ente diventato DIGIT PA

Nato a Brescia nel 1944, laureato in Fisica nucleare con lode, ha svolto attività di ricercatore, di manager in strutture di ricerca e promozione industriale e di docenza universitaria.
Dal luglio 2004 al luglio 2007 Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, nel 2003-2004 componente del Collegio dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas. Dal 1997 al 2003 professore di ruolo - ora in quiescenza - presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tre, dove ha insegnato “Economia Applicata all’Ingegneria”. Negli ultimi anni ha insegnato per incarico “Economia e gestione dell’innovazione” presso la Facoltà di Economia dell’Università LUISS di Roma.
Negli anni 2000: Presidente dell’APRE, Agenzia per la Ricerca Europea, Presidente dell’Istituto Nazionale di Ottica Applicata e componente di organi collegiali dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana), del Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, del GRTN (ora GSE) (Società pubblica responsabile della gestione della rete di trasporto dell’energia elettrica), del CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali), nonché di numerosi Comitati di consulenza o di programmazione e gestione di investimenti in materia di ricerca scientifica e innovazione tecnologica, di energia e di ambiente a livello nazionale e internazionale.
Dal 1981 al 1997 Direttore Generale dell’ENEA, Presidente (dal 1989 al 1992) della finanziaria pubblica REL per la ristrutturazione delle imprese per l’elettronica di consumo, oltre che Presidente o Consigliere d’Amministrazione di varie strutture nel settore della ricerca, sviluppo e innovazione. Dal 1967 al 1981 ricercatore nel campo delle applicazioni dell’energia nucleare in varie strutture italiane ed estere. Ha insegnato “Elaboratori Elettronici” presso la Facoltà di Economia dell’Università della Tuscia.

Chiudi

Atti di questo intervento

01_g03_pistella_fabio.mp3

Chiudi

Intervengono

Garrisi
Privacy e Sicurezza nella PA digitalizzata: le nuove figure di responsabilità nel CAD
Graziano Garrisi Membro del Consiglio Direttivo - ANORC e Vice coordinatore ABIRT Biografia Vedi atti

Avvocato del Foro di Lecce. Fa parte del Digital & Law Department dello Studio Legale Lisi, occupandosi principalmente di consulenza legale in materia di privacy e diritto delle nuove tecnologie, nonché della realizzazione dei modelli organizzativi d.lgs. 231/2001 e d.lgs. 196/2003. E’ socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo della Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti (ANORC – www.anorc.it) e vice direttore del portale www.scintlex.it, la prima banca dati sul diritto dell’informatica. Relatore in numerosi convegni e autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto delle nuove tecnologie in varie riviste giuridiche telematiche e cartacee.

Chiudi

Rigoni
Intervento
Andrea Rigoni Direttore e-commerce - Poste Italiane Biografia Vedi atti

Andrea Rigoni ha lavorato nel settore della Sicurezza Informatica per più di 25 anni. E' stato Presidente e Socio Accomandatario di Intellium ltd, una società di consulenza strategica specializzata sulla Cyber Security. Da gennario 2017 è Partner di Intellium Deloitte. Rigoni ha inoltre fatto parte del Consiglio dei Ministri Italiano nel 2013 come Consigliere sulla Sicurezza Digitale, dove ha sviluppato il Quadro dell'Identità Italiana Digitale e contribuito alla Strategia Nazionale sulla Cyber Security. Vanta una grande esperienza nelle tematiche di Cyber Security sviluppata con Governi e Infrastrutture Critiche in Europa, Medio Oriente e Africa. E' inoltre membro del Collegio di CESPI ( Centro Studi Politica Internazionale – Roma).

Dal 2010 al 2014 è stato Direttore Generale del “Global Cyber Security Centre” GCSEC, una Fondazione con sede a Roma dedicata alla Cyber Security (Cooperazione Internazionale, Educazione e Ricerca). E' stato membro del Comitato Scientifico Internazionale di ISACA e fatto parte del gruppo ICANN degli esperti del riesame su Sicurezza e Stabilità del DNS. Andrea Rigoni lavora inoltre come consulente indipendente per molte Organizzazioni Internazionali, incluse la NATO, la Commissione Europea, l'Unione Africana e l'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni.

Nel passato, Rigoni ha lavorato presso Booz & Company come socio maggiore guidando i progetti di Cyber Security in Europa e in Medio Oriente fornendo consulenza esterna ai Governi Nazionali, Istituti Internazionali e Infrastrutture Critiche. Ha lavorato inoltre per Symantec in Gran Bretagna e Medio Oriente e per Getronics/Olivetti.

Andrea Rigoni vive in Italia, ma trascorre la maggior parte del suo tempo tra l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa.

Chiudi

Atti di questo intervento

04_g03_rigoni_andrea.mp3

Chiudi

Cipriani
Sicurezza informatica e continuità operativa: è l'ora dell'implementazione
Massimo Cipriani Principal Consultant - CA Technologies Vedi atti
Orlandi
LE LINEE GUIDA PER IL DISASTER RECOVERY DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
Antonio Orlandi Digit PA Vedi atti
Torna alla home